Lorem Riviste

Contratto di rete: ingaggio o distacco dei lavoratori?

05 Maggio 2022 |
Di recente il contratto di rete e la sua regolamentazione sono stati riportati agli onori delle cronache a seguito dell'introduzione di specifici adempimenti a carico delle aziende raggruppate in una rete di impresa. Il DM 29 ottobre 2021 n. 205 indica come assolvere ai particolari obblighi nel caso in cui i lavoratori, in forza alle aziende retiste, siano gestiti in codatorialità ovvero vengano distaccati presso una o più delle imprese della rete. Tralasciando le disposizioni atte alla gestione degli adempimenti obbligatori si approfondisce in questo contributo il concetto di codatorialità e del distacco in rete.
Sommario
Breve sintesi del quadro normativo

È opportuno ripercorre gli aspetti principali che regolamentano il contratto di rete.

Nato per rispondere ad esigenze di aggregazione e cooperazione in ambito commerciale, nell'ordinamento italiano, il contratto di rete ha trovato la sua istituzione con il DL 5/2009 conv. L. 33/2009 e successivamente modificato dall'art. 36, c. 4 lett. a), DL 179/2012 conv. in L. 221/2012.

Ai sensi del sopracitato DL 5/2009 conv. L. 33/2009, “con il contratto di rete due o più imprese si obbligano ad esercitare in comune una o più attività economiche rientranti nei rispettivi oggetti sociali allo scopo di accrescere la reciproca capacità innovativa e la competitività sul mercato.”

Pertanto, con la sottoscrizione di questa particolare forma contrattuale le imprese c.d. retiste possono:

  • instaurare un rapporto di collaborazione reciproca stabile e duratura per la realizzazione di obiettivi strategici;
  • disporre di una maggiore autonomia negoziale nella individuazione dell'oggetto del contratto di rete integrando elementi sia dei contratti associativi che di mero scambio;
  • introdurre regole vincolanti per la collaborazione tra i partecipanti senza la necessità di co...

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona