Lorem Come fare per

Gestione artigiani e commercianti: guida operativa agli adempimenti INPS

22 Febbraio 2024 |

L'imprenditore artigiano per avviare la propria attività è tenuto ad inviare la Comunicazione Unica che deve essere presentata all'Albo delle imprese artigiane, in modo da poter ottemperare a tutti gli adempimenti amministrativi previsti per il Registro delle imprese oltre agli adempimenti previdenziali ed assistenziali nei confronti dell'INPS. La guida operativa illustra tutta la disciplina e gli adempimenti relativi.

Sommario
L'iscrizione alla Gestione commercianti

L'imprenditore commerciale per avviare o modificare la propria attività deve presentare la Comunicazione Unica alla Camera di Commercio, per poter effettuare tutti gli adempimenti amministrativi previsti per il Registro delle Imprese, per l'INPS ai fini previdenziali ed assistenziali e per ricevere l'attribuzione del codice fiscale e della partita IVA.

Informazioni da riportare nella Comunicazione Unica:

- iscrizione dichiarazione di inizio attività;

- iscrizione della società, con contestuale inizio attività del socio ai fini previdenziali.

Soggetti interessati: Titolare di una impresa che opera nel settore commercio, terziario e turismo e che a prescindere dal numero dei dipendenti risulti essere organizzata prevalentemente con il lavoro proprio ed eventualmente con il lavoro dei componenti il nucleo familiare.

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona