Lorem Schede d'autore

Conguaglio di fine anno

21 Dicembre 2023 |

Il sistema di tassazione basato sulle ritenute d'acconto implica che durante l'anno il datore di lavoro, in qualità di sostituto di imposta, effettui delle ritenute provvisorie e che a fine anno, o al momento della cessazione del rapporto, provveda alla rideterminazione dell'importa effettivamente dovuta attraverso le operazioni di conguaglio. Il conguaglio di fine anno deve essere effettuato entro il 28 febbraio dell'anno successivo a quello a cui si riferiscono i compensi o al momento della cessazione e deve tenere conto di tutte le somme erogate su cui è stata calcolata la tassazione in base all'aliquota IRPEF riferita agli scaglioni di reddito. All'imposta lorda devono essere applicate le detrazioni d'imposta eventualmente spettanti, così da ottenere l'imposta netta da trattenere.

Sommario
Introduzione

Ai sensi dell'art. 23, c. 3 e 4, DPR 600/73, il datore di lavoro deve effettuare il conguaglio tra l'ammontare delle ritenute operate e l'imposta effettivamente dovuta sul totale dei compensi erogati nello stesso periodo, effettuando l'arrotondamento al centesimo di euro.

L'operazione del conguaglio consiste quindi in un ricalcolo definitivo dell'imposta lorda, delle detrazioni e dell'imposta netta da cui potranno emergere delle differenze tra quanto trattenuta nel corso dell'anno e quanto, sulla base delle risultanze complessive annuali, doveva in realtà essere trattenuto.

L'operazione che il sostituto d'imposta deve effettuare, in relazione a ciascun dipendente, risulta quindi essere:

Imposta annua lorda – Detrazioni spettanti - Imposta pagata nell'anno = Conguaglio

L'imposta dovuta viene determinata secondo il seguente schema:

Reddito complessivo lordo

-

Oneri deducibili (art. 10 TUIR)

=

Imponibile

X

Aliquote per scaglioni

=

Imposta lorda

-

Detrazioni

=

Imposta netta

-

Crediti d'imposta per redditi prodotti all'estero

=

Imposta da versare

Bisogna ricordare che l'imposta dovuta va calcolata sull'ammonta...

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona