Lorem Best practice

Dismissione di attività

24 Ottobre 2023 |

Una “discontinued operation” è la componente di un’entità - chiaramente distinguibile dal resto dell’entità -che è stata dismessa o classificata come posseduta per la vendita. Vediamo come valutarla in base all’IFRS 5.

Sommario

Il Caso

Un’entità è soggetta al quadro normativo sull’informazione finanziaria regolato dai principi IAS/IFRS.

Nel corso dell’esercizio essa pianifica di dismettere un gruppo di sue attività (come una vendita di attività). Le attività costituiscono un gruppo in dismissione e sono valutate come segue:

Valore contabile al 31/12/202X-1

Valore contabile rideterminato immediatamente prima della nuova classificazione

Avviamento

1.500

1.500

Immobili, impianti e macchinari (valutati a valori correnti)

4.600

4.000

Immobili, impianti e macchinari (valutati al costo)

5.700

5.700

Rimanenze

2.400

2.200

Investimenti in strumenti azionari

1.800

1.500

Totale

16.000

14.900

L’entità deve contabilizzare l’operazione tenendo conto dell’imputazione di una perdita per riduzione di valore sul gruppo in dismissione.

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona