Lorem Riviste

Trasformazione agevolata in società semplice: criticità da risolvere entro il 30 settembre 2023

07 Agosto 2023 |
Le società commerciali, fiscalmente residenti in Italia, che hanno per oggetto esclusivo o principale la gestione dei beni che possono essere oggetto dell'assegnazione o di cessione agevolata possono trasformarsi entro il termine del 30 settembre prossimo in Società Semplice fruendo delle agevolazioni introdotte dalla Legge di bilancio 2023. Ricognizione della disciplina e spunti pratici.
Sommario
Premessa

Le società commerciali, fiscalmente residenti in Italia (escluse le cooperative), che hanno per oggetto esclusivo o principale la gestione dei beni che possono essere oggetto dell'assegnazione o di cessione agevolata (beni immobili diversi da quelli strumentali per destinazione o beni mobili registrati non utilizzati strumentalmente per l'attività aziendale) possono trasformarsi entro il termine del 30 settembre prossimo in Società Semplice fruendo delle agevolazioni introdotte dalla Legge di bilancio 2023.

Il Notariato con il recentissimo studio “Studio n.44-2023/T, Trasformazione di società commerciale in società semplice agevolata ai sensi della legge n. 197 del 2022: aspetti e soluzioni notarili”, ha fornito alcune interpretazioni su aspetti specifici dell'agevolazione.

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona