Lorem Speciali

Acquisto beni strumentali 4.0 prenotati nel 2021 e quadro RU

29 Maggio 2023 |
Paolo Parisi
In caso di acquisto beni strumentali 4.0 prenotati nel 2021 ed effettuati nel 2022 indicati lo scorso anno in SC2022 al rigo RU140, si chiede per l'anno 2022 in SC2023 dove detti crediti debbano essere indicati all'interno del quadro RU. Quali, nel caso, le modalità?

È prevista nel modello Dichiarativo di quest'anno l'introduzione del nuovo rigo RU141, denominato “Investimenti beni strumentali 2021”. Secondo le istruzioni, sono tenuti a compilare tale rigo i contribuenti che hanno compilato nel modello REDDITI 2022 il rigo RU140 (che conteneva i dati degli investimenti in beni strumentali 2021 effettuati dopo la chiusura del periodo d'imposta e fino al 30 giugno 2022) e devono rettificare gli importi ivi esposti per eventi intervenuti dopo la data di presentazione del predetto modello ed entro il 31 dicembre 2022.

Il rigo RU141 va compilato indicando nelle colonne da 1 a 5 le eventuali variazioni in diminuzione dei predetti importi e nelle colonne da 6 a 8 le eventuali variazioni in diminuzione degli importi dei crediti individuati, rispettivamente, con i codici L3, 2L e 3L esposti nella sezione I del modello REDDITI 2022. Tali importi vanno sottratti dai residui da indicare nel rigo RU12.

Il rigo RU141 non va, invece, compilato nel caso in cui la predetta rettifica venga operata mediante una dichiarazione integrativa del modello REDDITI 2022.

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona