Lorem Riviste

Cessione bonus gas e carburanti: comunicazione fino al 22 marzo 2023

13 Ottobre 2022 |
Approvata la nuova versione del modello per la comunicazione della cessione dei bonus energia: deve essere comunicata dal 6 ottobre al 22 marzo 2023 per i crediti d'imposta a favore di imprese energivore e non energivore, a forte consumo di gas naturale e delle imprese diverse da quelle a forte consumo, riguardanti il terzo trimestre 2022. I tax credit sono cedibili per intero e una sola volta dalle imprese beneficiarie a terzi. Sono ammessi ulteriori passaggi se i cessionari sono banche, intermediari finanziari e assicurazioni.
Sommario
Cosa dispone il Decreto Aiuti-bis

L'art. 6 Decreto Aiuti bis ripropone alcuni crediti di imposta introdotti dai DL 4/2022, DL 17/2022, DL 21/2022 e DL 50/2022, per contrastare l'aumento dei costi dell'energia elettrica e del gas in capo alle imprese, e in origine operanti in relazione alle spese sostenute nel primo e secondo trimestre 2022, allo scopo di estenderli anche ai costi sostenuti dalle imprese nel terzo trimestre 2022.

Si tratta in particolare:

- del credito d'imposta per le imprese energivore, che viene concesso in misura pari al 25%delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata nel terzo trimestre 2022;

- del credito d'imposta per imprese gasivore, concesso in misura pari al 5% della spesa sostenuta per l'acquisto del medesimo gas, consumato nel terzo trimestre solare dell'anno 2022, per usi energetici diversi dagli usi termoelettrici;

- del credito d'imposta per imprese dotate di contatori di energia elettrica di potenza disponibile pari o superiore a 16,5 kW diverse dalle energivore, che viene attribuito in misura pari al 15% della spesa sostenuta per l'acquisto della componente energetica, effettivamente utilizzata nel ...

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona