• Epigrafe

        Decreto legislativo 1997 - Norme di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi e dell'imposta sul valore aggiunto, nonché di modernizzazione del sistema di gestione delle dichiarazioni (VISTO PESANTE) 123(A).

         

        ---------------

        (A) In riferimento al presente decreto vedi: Circolare INPS 19 gennaio 2009, n. 8; Circolare INPS 25 febbraio 2009, n. 33.; Risoluzione del Ministero dell' Economia e delle Finanze n. 56/E del 11 maggio 2011; Risoluzione del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 6/E del 12 gennaio 2012; Risoluzione Ministero dell'Economia e delle Finanze 29 febbraio 2012 n. 20/E; Risoluzione Ministero dell'Economia e delle Finanze 19 aprile 2012 n. 37/E; Circolare Ministero dell'Economia e delle Finanze 25 maggio 2012 n. 15/E; Risoluzione Ministero dell'Economia e delle Finanze 21 giugno 2012 n. 69/E; Messaggio INPS 27 settembre 2012 n. 15587; Nota Agenzia delle Dogane 30 novembre 2012 n. 142490/RU; Messaggio INPS 05 febbraio 2013 n. 2277; Nota Ministero dello Sviluppo economico 17 giugno 2013, n. 101309. In riferimento alla fatturazione e pagamento dei compensi. Convenzione tra l'Inps e i soggetti abilitati all'assistenza fiscale di cui al presente decreto, per l'affidamento e la disciplina del servizio di raccolta e trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (Modelli RED) e delle dichiarazioni di responsabilità (Modelli ICRIC, ICRIC FREQUENZA, ICLAV, ACC.AS/PS) al fine della corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali. Campagne red e inv civ., vedi: Messaggio INPS 11 aprile 2019, n. 1491. In riferimento alla Convenzione tra l'Inps e i soggetti abilitati all'assistenza fiscale, di cui al presente decreto, per l'affidamento e la disciplina del servizio di raccolta e trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (Modelli red) e delle dichiarazioni di responsabilità (Modelli acc.as/ps, icric frequenza, iclav) al fine della corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali. Campagne red ordinaria 2019 (anno reddito 2018) e Solleciti 2018 (anno reddito 2017), inv civ ordinaria 2019 e Solleciti 2018, vedi: Messaggio INPS 11 luglio 2019, n. 2658.


      • ARTICOLO N.17

        Oggetto.

        Vigente dal 24/12/1998 al 26/03/1999

      • Art. 17

        1. I contribuenti [titolari di partita IVA] eseguono versamenti unitari delle imposte, dei contributi dovuti all'INPS e delle altre somme a favore dello Stato, delle regioni e degli enti previdenziali, con eventuale compensazione dei crediti, dello stesso periodo, nei confronti dei medesimi soggetti, risultanti dalle dichiarazioni e dalle denunce periodiche presentate successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto. Tale compensazione deve essere effettuata entro la data di presentazione della dichiarazione successiva1 .

        2. Il versamento unitario e la compensazione riguardano i crediti e i debiti relativi:

        a) alle imposte sui redditi, alle relative addizionali e alle...

      Giurisprudenza Correlata (visualizza tutto)

      Dottrina Correlata (visualizza tutto)

      Prassi correlata (visualizza tutto)

      Contenuti d'Autore (visualizza tutto)