Lorem Schede d'autore

Partita IVA

03 Gennaio 2024 |

Il numero di partita IVA è attribuito agli operatori che, svolgendo un'attività d'impresa, arte o professione, sono soggetti passivi ai fini dell'IVA. Oltre ad identificare la qualifica di soggetto passivo dell'operatore, la partita IVA agevola l'attività di controllo da parte dell'Amministrazione finanziaria finalizzata alla riscossione dell'imposta.

Sommario
Inquadramento

Il numero di partita IVA è attribuito ai soggetti passivi IVA non solo italiani, ma anche a quelli esteri che pongono in essere nel territorio italiano operazioni rilevanti agli effetti dell'imposta.

L'attribuzione della partita IVA determina l'esecuzione di riscontri automatizzati per l'individuazione di elementi di rischio connessi al rilascio dello stesso, nonché l'eventuale effettuazione di accessi nel luogo di esercizio dell'attività.

Il numero di partita IVA deve essere chiuso in caso di cessazione dell'attività.

Contenuto riservato agli abbonati.
Vuoi consultarlo integralmente?

Sei un abbonato

Non sei un abbonato

Se vuoi maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona