• Estremi:
    Cassazione civile, 2021,
    • Fatto

      FATTI DI CAUSA

      L'Agenzia delle entrate, in esito ad accertamento operato presso le società T.T.L. Tecno Te. Lombarda Srl (in seguito: TTL) e H.T.E. Heat Treatment Engineering Srl (in seguito: HTE), quest'ultima integralmente controllata dalla prima, rilevava che la HTE, in data (OMISSIS), aveva emesso tre fatture di acconto nei confronti della TTL per la "fornitura di impianto laser" senza che, in concreto, fosse intercorso alcun pagamento tra le due società. Le fatture erano poi state stornate con nota di credito del (OMISSIS).

      I macchinari, inoltre, erano stati successivamente ceduti, in data (OMISSIS), (OMISSIS) e (OMISSIS), a tre società terze.

      L'Ufficio rilevava che, in relazione all'emissione delle fatture, per la HTE l'Iva a debito non aveva determinato variazioni, restando l'importo assorbito nella liquidazione periodica del dicembre 2006, mentre per la TTL aveva avuto un significativo effetto riducendo l'ammontare del debito periodico di Euro...

    • Diritto

      RAGIONI DELLA DECISIONE

      1. Il primo motivo di ricorso denuncia, ai sensi dell'art. 360 c.p.c., n. 3, violazione e falsa applicazione degli artt. 2697 e 2729 c.c., del D.P.R. n. 633 del 1972, art. 6, comma 4, art. 26, commi 2 e 3, e art. 19, comma 2, dell'art. 53 Cost., nonchè dei principi di diritto dell'Unione Europea in tema di divieto di abuso di diritto in materia di Iva, per aver la CTR ritenuto l'operazione posta in essere dalle contribuenti giustificata da valide ragioni economiche, mentre in realtà era realizzata al solo scopo di lucrare, per la TTL, il diritto di detrazione dell'Iva esposta sulle fatture anticipate emesse da HTE; la transazione, inoltre, non era stata neppure accompagnata da un effettivo pagamento e che gli effettivi acquirenti finali dei macchinari - che avrebbero dovuto essere tali dall'origine - erano delle società terze di leasing.

      1.1. Il secondo motivo denuncia, ai sensi dell'art. 360 c.p.c., n. 5, con riguardo alle medesime...



    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo