NEWS

Immigrazione: per il nulla osta al lavoro necessaria l'asseverazione


04/08/2022 | Marcello Ascenzi

I datori di lavoro per assumere cittadini extracomunitari, limitatamente agli ingressi entro le quote per gli anni 2021 e 2022, dovranno ottenere apposita asseverazione da un professionista o da una organizzazione dei datori circa il rispetto delle condizioni per il rilascio del nulla osta.

Fonte: QuotidianoPiù

I datori di lavoro possono contare su procedure semplificate per l'assunzione di lavoratori extra EU, introdotte dagli artt. 42 e ss. DL 73/2022, il cui DDL di conversione è stato approvato definitivamente dal Senato il 2 agosto 2022 attualmente non ancora pubblicato. Le semplificazioni riguardano, esclusivamente, i lavoratori extracomunitari che fanno ingresso in Italia entro le quote definite dalla programmazione dei flussi migratori per gli anni 2021 e 2022, restando esclusi i lavoratori che possono entrare in Italia fuori dalle quote come per esempio i dipendenti altamente specializzati.

L'intervento normativo mantiene immutata la procedura di immigrazione con tutti i relativi controlli a vantaggio sia della sicurezza e...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo