NEWS

Per il sismabonus-acquisti c'è tempo fino al 30 giugno 2022


20/05/2022 | La Redazione

Per la fruizione dell'agevolazione al 110%, l'atto di acquisto relativo agli immobili oggetto dei lavori deve essere stipulato entro il termine di vigenza (fissato al 30 giugno 2022). Per i rogiti successivi al 1° luglio, la detrazione sulle spese per l'acquisto di unità immobiliari antisismiche spetta al 75% o 85% (Risp. Interrogazione parlamentare 18 maggio 2022 n. 5-08101).

L'agevolazione del Sismabonus acquisti è stata elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022. Affinché gli acquirenti persone fisiche delle unità immobiliari possano beneficiare del Superbonus, è necessario che i requisiti richiesti dalla norma agevolativa sussistano nel periodo di vigenza della stessa. Conseguentemente, considerato che la norma fa espresso riferimento «agli acquirenti» delle predette unità immobiliari, è necessario, tra l'altro, che l'atto di acquisto relativo agli immobili oggetto dei lavori sia stipulato entro il termine di vigenza dell'agevolazione, attualmente fissato al 30 giugno 2022. Pertanto, in merito alla percentuale di detrazione applicabile nell'ipotesi di spese sostenute dal 1° luglio 2022, con...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo