NEWS

Lavoro autonomo su piattaforme digitali, arriva la proroga per la comunicazione obbligatoria


19/05/2022 | La Redazione

In fase di prima applicazione della nuova comunicazione obbligatoria, necessaria in caso di impiego di lavoratori autonomi su piattaforme digitali, il termine del 20 maggio è prorogato al 3 giugno 2022 (Com. Min. Lav. 18 maggio 2022).

Dal 14 aprile 2022 il committente che si avvale di una prestazione autonoma di lavoro intermediato da piattaforma digitale, anche occasionale, deve inviare una comunicazione tramite il modello “UNI-piattaforme” (disponibile sul sito del ministero del Lavoro) entro il 20° giorno del mese successivo all'instaurazione del rapporto di lavoro (DM 23 febbraio 2022 n. 31).

Per consentire la massima conoscenza del nuovo modello di comunicazione, solo in fase di prima applicazione del nuovo modello, il ministero del Lavoro comunica che la scadenza prevista al 20 maggio 2022 è prorogata al 3 giugno 2022.

Al contrario, per il mese di giugno, la scadenza rimane fissata al...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo