NEWS

Legge di bilancio 2022: come cambiano gli incentivi alle aggregazioni?


18/01/2022| Carlo Maria Andò

Viene prorogato al 30 giugno 2022 (in luogo del vigente termine del 31 dicembre 2021) l'incentivo introdotto dalla Legge di bilancio 2021 che prevede la possibilità di convertire in credito d'imposta le imposte anticipate (DTA) sulle perdite fiscali e l'ACE riportabili in capo alla società avente causa a seguito di operazioni straordinarie quali fusioni, scissioni e conferimenti d'azienda.

Se tale agevolazione, sostanzialmente pensata per agevolare le aggregazioni nel settore bancario e creditizio, prevedeva già un massimale di DTA convertibili pari al 2% delle attività dei soggetti partecipanti alla fusione o scissione (escludendo il soggetto con attività di maggiore importo) o il 2% delle attività dell'azienda conferita (in caso appunto di conferimento d'azienda), viene ora...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo