NEWS

Dichiarazione IVA presentata dopo i 90 giorni è omissione


28/12/2021| La Redazione

La Cassazione è tornata sul tema dell'omessa dichiarazione.

Accolto, nel caso di specie, il ricorso dell'Agenzia delle Entrate, in merito al caso di sanzioni e interessi relativi ad una cartella di pagamento emessa in seguito a un controllo automatizzato. La dichiarazione del contribuente era stata presentata con oltre 90 giorni di ritardo; l'Ufficio l'aveva così giudicata omessa.

Secondo la Suprema Corte, l'omessa presentazione della dichiarazione IVA, sebbene non faccia perdere il diritto alla detrazione del credito maturato nel corso del medesimo anno, nell'ipotesi in cui lo stesso credito venga ripreso e indicato nella dichiarazione IVA dell'anno successivo, non integra una...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo