NEWS

Contributi a fondo perduto per i soggetti con ricavi da 10 a 15 milioni di euro

29/07/2021| Gabriele Ferlito, Fabrizio Cancelliere

I contributi a fondo perduto, normati dal DL Sostegni e dal Sostegni bis, spettano anche ai titolari di reddito agrario ed agli esercenti attività d'impresa, arte o professione con ricavi o compensi del 2019 compresi tra € 10 milioni e 15 milioni.

Il contesto di riferimento

Nella versione originaria, l'art. 1 c. 30 del decreto Sostegni bis (DL 73/2021 conv. in L. 106/2021) prevedeva un contributo a fondo perduto per i soggetti che nel 2019 avevano registrato ricavi o compensi compresi tra € 10 milioni e 15 milioni e che erano rimasti esclusi dagli indennizzi solo per questioni dimensionali, nonostante fossero in possesso degli ulteriori requisiti previsti dalla legge, compresa la riduzione di fatturato.

Si trattava tuttavia di un contributo eventuale, perché subordinato al mancato integrale utilizzo delle somme stanziate per il contributo “automatico” (c. 1-4),...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo