NEWS

Un passo in avanti per il contrasto al caporalato

23/07/2021| Marianna Russo

Le finalità del Protocollo

Lo sfruttamento lavorativo in agricoltura – consistente nella reiterata corresponsione di retribuzioni inferiori al trattamento minimo stabilito dai CCNL o nella violazione della normativa sui tempi di lavoro e di riposo oppure nel mancato rispetto delle disposizioni in materia di salute e sicurezza, fino ad arrivare a condizioni di lavoro o di alloggio degradanti – e il caporalato – cioè, il reclutamento di manodopera, per sé o per altri, da utilizzare in condizioni di sfruttamento – rappresentano una grave piaga per l'Italia.

Per arginare tale allarmante fenomeno non è sufficiente l'emanazione di un provvedimento normativo ad hoc – la L. 199/2016 – e neanche l'approvazione di un Piano triennale – approvato il 20 febbraio 2020 per il periodo 2020/2022 – che stabilisca le finalità da perseguire per assicurare la qualità dei processi produttivi e la...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo