NEWS

Sequestro antimafia e decesso imprenditore: adempimenti dell’amministratore giudiziario

22/07/2021| La Redazione

In sede di risposta di interpello l'AE ha definito gli adempimenti fiscali a carico dell'amministratore giudiziario in caso di decesso dell'imprenditore di una impresa individuale oggetto di "sequestro antimafia” e accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario da parte dell'erede.

Nel caso di specie il Tribunale ha disposto la confisca dell'impresa nel 2018. La pronuncia è stata impugnata innanzi alla Corte d'Appello e il relativo giudizio è tutt'oggi pendente. Nel 2020 è deceduto il proprietario e nel 2021 l'erede ha accettato l'eredità con beneficio di inventario.

Nel 2021, compilando il Quadro D del Modello AA9 "Dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività ai fini IVA (Imprese...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo