NEWS

Fondo esattoriale: nuove modalità di calcolo delle pensioni

22/07/2021| La Redazione


PDF

0145684001626945930_Circ.-INPS-21-luglio-2021-n.-112

PDF

0153056001626945930_Circ.-INPS-21-luglio-2021-n.-112-Allegato-n.-1

PDF

0158890001626945930_Circ.-INPS-21-luglio-2021-n.-112-Allegato-n.-2


L'INPS ha definito le nuove modalità di calcolo delle prestazioni pensionistiche erogate dal Fondo di previdenza per gli impiegati dipendenti dai concessionari del servizio di riscossione dei tributi e delle altre entrate dello Stato e degli enti pubblici (c.d. Fondo esattoriale).

In favore dei soggetti iscritti al Fondo, a decorrere dal 1° gennaio 1998, la liquidazione della pensione di vecchiaia è subordinata al perfezionamento dei requisiti anagrafici e contributivi richiesti nel Fondo pensioni lavoratori dipendenti (FPLD), contestualmente a quelli previsti nel Fondo: in particolare, è richiesta la maturazione di almeno 15 anni di anzianità contributiva nel predetto Fondo.

In favore dei soggetti iscritti al Fondo è riconosciuta la pensione di invalidità, a condizione che il...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo