NEWS

PA e compensazione crediti: le proposte di Ruffini

22/07/2021| La Redazione



Semplificare la riscossione mediante la compensazione dei crediti dei fornitori degli enti pubblici, senza – al contempo – aggravare il bilancio dello Stato. È l'argomento dell'audizione di Ernesto Maria Ruffini presso la commissione Finanze della Camera dei Deputati, svoltasi il 21 luglio 2021.

Secondo il direttore dell'Agenzia delle Entrate, al fine di razionalizzare e semplificare l'utilizzo dell'istituto, si potrebbe ipotizzare un intervento che, nel rendere strutturale e permanente la possibilità di pagamento delle somme dovute a seguito dell'iscrizione a ruolo mediante compensazione con i crediti commerciali, certi, liquidi, esigibili e regolarmente certificati, elimini la disomogeneità e le incongruenze delle due...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo