NEWS

Cessioni totalitarie di partecipazioni: bloccata la riqualificazione


27/03/2024 | Carlo Bertoncello, Luca Biancardino

Tre sentenze della Cassazione, pubblicate nel mese di marzo 2024, stabiliscono altrettanti principi di diritto per cui una cessione totalitaria di partecipazioni non può essere riqualificata in cessione di azienda, essendo le due casistiche completamente diverse tanto sul piano civilistico quanto sul piano fiscale e che l'imposta di registro si applica sempre in misura fissa.

Fonte: QuotidianoPiù

Tre sentenze della Cassazione, pubblicate nel mese di marzo 2024, stabiliscono altrettanti principi di diritto per cui una cessione totalitaria di partecipazioni non può essere riqualificata in cessione di azienda, essendo le due casistiche completamente diverse tanto sul piano civilistico quanto sul piano fiscale e che l'imposta di registro si applica sempre in misura fissa.

L'art. 20 DPR 131/86 (TUR) sull'interpretazione degli atti è stato a lungo oggetto di controversia laddove l'Amministrazione finanziaria utilizzava tale disposizione per riqualificare gli atti sulla base della loro natura.

A seguito...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo