NEWS

Lavoro e pensione: il punto sui limiti di cumulo reddituale


09/02/2024 | Antonello Orlando

Dopo il DL 112/2008 è stato generalizzato un cumulo legittimo fra redditi di lavoro dipendente, autonomo, d'impresa e pensione.

Con l'arrivo di Quota 100 sono iniziate ad essere introdotte delle prestazioni che in effetti hanno un divieto di cumulo reddituale: la Quota 100, la Quota 102 e le due versioni della cosiddetta Quota 103 o pensione anticipata flessibile. L'unica eccezione è stata individuata nei 5.000 € lordi annui di lavoro autonomo occasionale.

Si ricorda che ci sono una serie di modelli, AP140 e 139, con cui poi il lavoratore deve dimostrare comunicare che il reddito che va a percepire è compatibile.

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo