La disabilità tra ambienti e postazioni di lavoro


26/05/2023 | Stefano Farina

Le attività lavorative di soggetti disabili non sono sempre agevolate dalle condizioni relative agli ambienti e postazioni di lavoro. La normativa vigente prevede alcuni obblighi in capo al Datore di lavoro, ma i problemi riscontrati possono essere numerosi e vari. Cerchiamo di approfondire quali siano questi problemi e quali le soluzioni attuabili per un'inclusione reale e non solo teorica.

Ambienti di lavoro e disabilità

Quando ci approcciamo al tema della disabilità all'interno degli ambienti di lavoro si deve partire dalla considerazione che molti ambienti di lavoro non sono stati progettati tenendo conto dei molteplici aspetti connessi alla disabilità stessa e alle varie tipologie di disabilità che si possono riscontrare (es. motoria, sensoriale, cognitiva).

L'applicazione della L. 68/99, recante “Norme per il diritto al lavoro dei disabili” che disciplina il collocamento delle persone con disabilità, deve essere supportata da una necessaria e corretta valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori e lavoratrici, affinché non si sentano in difficoltà o discriminati all'interno dell'attività lavorativa che andranno a svolgere. Tale valutazione deve naturalmente essere estesa anche agli aspetti relativi alla gestione delle emergenze che...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo