NEWS

Immigrazione: prorogato l’invio delle istanze al 31 dicembre 2022


03/10/2022 | Marcello Ascenzi

I datori di lavoro che intendono assumere stranieri potranno presentare le istanze, entro le quote dei flussi migratori 2021, nel più ampio termine del 31 dicembre 2022, in caso di stranieri formati all'estero o di cittadini stranieri già titolari di altro permesso di soggiorno convertibile.

Fonte: Quotidianopiù

La circolare congiunta dei ministeri dell'Interno, del Lavoro e delle Politiche agricole del 23 settembre 2022, numero di protocollo 6707 rende nota la proroga al 31 dicembre 2022 per la presentazione delle domande di ingresso di lavoratori stranieri in Italia e per la conversione dei permessi di soggiorno in lavoro. La proroga riguarda alcune categorie di lavoratori, cittadini stranieri extra UE, che intendono trasferirsi in Italia facendo ingresso entro le quote della programmazione annua dei flussi migratori 2021, individuate dal decreto flussi 2021, DPCM 21 dicembre 2021, come dispone l'art. 3 D.Lgs. 286/98 (Testo unico immigrazione - TUI).

...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo