NEWS

Riforma ammortizzatori sociali: adeguato il Fondo di integrazione salariale


21/09/2022 | Francesco Geria

Il Fondo di integrazione salariale (FIS), la cui disciplina è stata rivista dalla Legge di Bilancio 2022, trova ora il suo adeguamento con il DM 21 luglio 2022. Il Fondo si applica ai datori di lavoro che occupano almeno un dipendente, che non rientrano nella CIGO e non aderiscono ai fondi di solidarietà bilaterale.

Fonte: Quotidianopiù

Per effetto delle nuove disposizioni di cui alla L. 234/2021 (Legge di Bilancio 2022), a decorrere dal 1° gennaio 2022, sono soggetti alla disciplina del Fondo di integrazione salariale datori di lavoro che occupano almeno un dipendente appartenenti a settori, tipologie e classi dimensionali non rientranti nell'ambito di applicazione del trattamento ordinario di cassa integrazione e che non aderiscono ai fondi di solidarietà bilaterali costituiti ai sensi degli artt. 26, 27 e 40 D.Lgs. 148/2015.

Qualora gli accordi...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo