NEWS

Il Decreto Trasparenza non risparmia nemmeno l’agricoltura


12/08/2022 | Massimiliano Matteucci

Il Decreto Trasparenza non prevede nessuna deroga ed andrà applicato, con tutte le sue contraddizioni, anche ai lavoratori agricoli, in un momento dove anche le condizioni meteorologiche stanno rendendo ancora più complessa la gestione dei rapporti di lavoro.

Fonte: Quotidianopiù

Il Decreto Trasparenza entrerà in vigore il 13 agosto 2022, rendendo così operativo il recepimento della Dir. UE 1152/2019.

Sebbene la direttiva permettesse la possibilità di utilizzare le clausole di rinvio ai contratti collettivi e sebbene espressamente prevedeva e richiedeva agli Stati membri di non aggravare di burocrazia le aziende e, con particolare riguardo, le piccole e medie imprese, il nostro legislatore, forse nella fretta o forse nelle more della crisi politica che stava vivendo, ha “prodotto” questo famigerato decreto che prevede, al netto della assoluta genuinità relativa alla finalità dello stesso, ovvero la massima trasparenza, un grande eccesso di burocrazia.

Si parla...

Contenuto riservato agli abbonati
Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo